4 pavimenti da installare durante la ristrutturazione del bagno

Ristrutturare che passione! Ideare e dare nuova vita agli spazi domestici è davvero divertente e appassionante. Per essere sempre informati sulle ultimissime novità del mercato, ecco una breve guida che indica quali su pavimentazioni più innovative e particolari al fine di dare al tuo bagno un aspetto particolare e diverso dal solito.

Le piastrelle veramente una delle soluzioni più utilizzate per pavimentare il bagno ma esistono delle tipologie più innovativa che vale la pena prendere in considerazione. Oggi le piastrelle si preferiscono di forma esagonale. Questa particolare forma dona un aspetto diverso al bagno. Puoi utilizzare piastrelle tinta unita, magari bianchi venire per un bagno optical. In alternativa, si usano moltissimo le piastrelle decorate che vanno posate senza un ordine preciso per creare un ensemble molto interessante dal forte impatto visivo.

  • Resina

Per la ristrutturazione bagno a Milano puoi pensare anche al pavimento in resina. Si tratta di una tipologia dal costo un po’ alto ma dalla resa davvero favolosa. Bisogna preparare il fondo in maniera che sia perfetto senza irregolarità e poi si posa la resina in uno strato unico senza divisioni della superficie. Grazie all’assenza delle fughe, cioè spazi tra listelli o piastrelle, la superficie sembra essere molto ampia, luminosa e libera.

  • Effetto legno

Se una volta era impossibile ottenere l’effetto legno in bagno, oggi ci sono dei pavimenti in materiali diversi che però riproducono colori, sfumature, nodi del bellissimo legno naturale. Per esempio, durante la ristrutturazione bagno a Milano puoi posare le piastrelle ingresso porcellanato. Si tratta di un particolare mix tra ceramiche, polveri e argille molto resistenti disponibili anche con effetto legno con piastrelle che imitano I classici listelli del parquet anche per quanto riguarda le dimensioni allungate.

  • In pvc

Sempre per ottenere un effetto legno o anche altri, ci sono i listelli in PVC. Rispetto a una volta, hanno un’estetica molto più curata in maniera da sembrare finti e artificiosi. Posare un pavimento effetto legno in bagno dona una nota più calda e accogliente.