Home » Cannabis light: scopriamone tutte le proprietà

Cannabis light: scopriamone tutte le proprietà

La cannabis legale, o cannabis light, è una varietà di cannabis molto diversa da quella utilizzata per produrre la marijuana comune, e nota da tempo per le doti benefiche e gli effetti salutari.

 

Principalmente, la cannabis legale si differisce per i principii attivi che contiene: infatti, questa varietà di pianta viene coltivata a livello industriale e utilizzata in diversi contesti. La varietà di pianta utilizzata è la Canapa Sativa che, pur contenendo le tipiche sostanze di questa pianta, comporta effetti molto diversi, in merito alla quantità dei vari elementi.

 

Nella canapa comunemente usata per produrre la marijuana, l’elemento fondamentale è il THC, una sostanza che agisce a livello psicotropo, provocando il caratteristico effetto di euforia. Nella cannabis light, il THC è presente in una percentuale quasi nulla, generalmente intorno allo 0,2%, mentre, al contrario, la pianta è particolarmente ricca di CBD, il principio attivo fondamentale della cannabis legale.

 

Perché il CBD è una sostanza preziosa

 

Come abbiamo detto, la cannabis light contiene una quantità praticamente nulla di THC a fronte di una ricca quantità di CBD. Ma che cosa è il CBD e perché è considerato così importante? Il cannabidiolo, CBD appunto, è proprio quella sostanza che provoca effetti benefici all’organismo, rivelandosi preziosa per la salute.

 

Questo principio attivo non comporta alcun effetto psicotropo né produce dipendenza ma, al contrario, offre molte qualità che sono state sfruttate anche a livello medico e terapeutico. Negli ultimi anni, le doti del cannabidiolo sono diventate oggetto di studio anche da parte della medicina e della scienza, che ha confermato l’affidabilità e l’efficacia di questa sostanza preziosa.

 

TerreDiCannabis.com offre la possibilità di acquistare direttamente online la migliore cannabis light, garantita per la provenienza, le tecniche di coltivazione e l’alta qualità. Acquistare la cannabis legale online è la scelta migliore, poiché consente di scegliere un prodotto sicuro e di riceverlo direttamente a casa con la massima riservatezza.

 

Quali sono le indicazioni terapeutiche per la cannabis light

 

A fare la differenza per la cannabis legale è proprio la presenza del CBD, in alta percentuale, a fronte di una quantità di THC praticamente irrilevante.

 

Il cannabidiolo, secondo quanto comprovato dalla medicina, offre effetti benefici a tutto l’organismo e, in particolare, si è rivelato un potente antinfiammatorio e analgesico, oltre ad essere particolarmente efficace nei trattamenti delle patologie neurologiche come la schizofrenia e alcuni disturbi di ansia e dell’umore.

 

 

 

Naturalmente, quando si parla di applicazioni terapeutiche della cannabis light, si intende in un ambiente sanitario e sotto controllo medico, dove si sta diffondendo sempre di più l’utilizzo di questa varietà di canapa come integrazione o alternativa ai farmaci tradizionali.

 

Tecniche di coltivazione sofisticate e precise

 

Coltivare la cannabis light non è per niente semplice. È necessario prestare la massima attenzione al terreno, alla fertilizzazione, all’irrigazione e alla luce. È importantissimo seguire con cura le fasi della germogliazione che, se la pianta è ben curata, avviene in pochissimi giorni. Per poi arrivare alla fioritura completa e allo sviluppo delle cime, dove si concentra la massima quantità di resina.