Evitare le incursioni dei ladri in casa: che cosa fare prima di uscire

Anche se ti allontani da casa per pochi minuti, devi preoccuparti della sicurezza, facendo tutto il possibile per evitare le incursioni dei ladri che cercano denaro, ori e anche altri oggetti di valore da rivendere. Ecco alcuni consigli che da mettere subito in pratica per una casa a prova di ladro.

Lasciare la tv accesa

Quando esci di casa, potresti lasciare la tv, la radio o simili accesi per dare l’impressione che ci sia qualcuno tra le mura domestiche. Se i ladri hanno anche solo il sospetto che in casa ci sia qualcuno, allora non entrano e stanno alla larga. È una soluzione molto valida soprattutto se esci per poco tempo.

Bloccare le tapparelle e chiudere le finestre

Quando esci di casa, ricordati di abbassare le tapparelle a Roma e bloccarle con gli appositi sistemi. Chiudi anche la finestra per rendere la vita difficile ai ladri che vogliono scassinarla.

Gli avvolgibili e le tapparelle a Roma sono sistemi davvero molto sicuri che non possono essere aperti da fuori né con la forza né con strumenti per lo scasso come il trapano o il piede di porco, garantendoti un’abitazione inviolata. Se hai tapparelle e infissi obsoleti, ti convien sostituirli per una maggiore sicurezza.

Inserire l’allarme

Anche se vai fuori per pochi minuti, inserisci sempre l’allarme altrimenti hai un sistema che non viene usato e non serve a nulla. Se hai un impianto wireless, ricorda di verificare che la linea sia collegata e ben funzionate. Ricevi direttamente un avviso sul tuo smartphone in caso di violazione.

Chiedere ai vicini di dare un’occhiata

Aiutarsi tra vicini di casa è uno dei modi per stare all’occhio e segnalare se qualcuno di sospetto si avvicina alla proprietà. Se c’è movimento qualcuno che controlla il condomino, è difficile che i ladri decidano di entrare lo stesso. un tuo vicino può raccogliere la posta, annaffiare le piante e ritirare i pacchi per te così la casa non sembrerà abbandonata a sé stessa.