Miglior smartphone top di gamma: come sceglierlo?

Qual è il miglior smartphone top di gamma? Con ogni probabilità, se ti stai ponendo questa domanda, è perché hai deciso di cambiare il tuo vecchio telefono cellulare e di passare a un dispositivo di qualità e performance più elevate. Per essere sicuro, allora, di fare l’acquisto giusto e che fa più al caso tuo ci sono una serie di considerazioni che sarebbe opportuno fare, soprattutto tenuto conto che la spesa per un iPhone X, un Huawei P20 Pro, un LG V30 Plus, eccetera non è di certo modica. Spulciare siti e forum di elettronica e tecnologia o appositamente dedicati al mondo smartphone, così, potrebbe risultare molto utile, tanto più che il loro pregio è di riportare caratteristiche tecniche e operative dei principali modelli disponibili sul mercato insieme a pareri e recensioni di chi li ha già provati.

Guida ragionata alla scelta del miglior smartphone top di gamma

Parti comunque dallo scegliere il sistema operativo che desideri utilizzare: potresti essere affezionato agli Android per la disponibilità di app o per la facilità di utilizzo, per esempio, o al contrario potresti essere un fan di iOS in virtù soprattutto della maggior sicurezza del sistema operativo; in entrambi i casi  le possibilità di scelta quanto ai miglior smartphone top di gamma si riducono e si fanno più settoriali. Altro elemento di certo non trascurabile sono le caratteristiche tecniche del dispositivo: processore e memoria RAM soprattutto possono condizionare, e di molto, le prestazioni del telefono, soprattutto quanto a velocità e prontezza dei comandi. Specie se utilizzi molto lo smartphone e fuori casa, dovresti fare attenzione poi anche alla batteria: tieni conto in particolar modo della durata media della carica (che, certo, dipende anche dal consumo delle singole app, da quello dello schermo, eccetera) e del tempo necessario per la ricarica (potrebbe esserti utile la funzionalità Quick Charge). Dalle prestazioni della fotocamera, alle caratteristiche dello schermo, passando per la possibilità di inserire una memoria esterna ed espandibile ci sono, poi, tutta una serie di altre issue specifiche che potresti prendere in considerazione, a seconda delle tue reali necessità e del modo in cui utilizzerai davvero il tuo smartphone.